Volere è potere

debsmadness

Come al solito, voglio iniziare questo articolo parlando di me. Un po’ per egocentrismo, un po’ perché il mio carattere e le mie esperienze mi hanno fatto maturare molto.

 

Mi capita spesso di parlare con persone che vorrebbero fare tante cose nella vita, ma che non fanno altro che starsene con le mani in mano trovando qualsiasi scusa.

A me rattrista vedere ragazzi di 20 anni che non fanno altro che seguire ciò che la società gli “impone” di fare. I loro progetti per la vita? Studiare, laurearsi, trovare un lavoro, sposarsi, tirare su famiglia e morire.

Non permettere che la tua vita sia una vita mediocre. Non permettere che i tuoi sogni restino soltanto sogni.

In questo articolo farò del mio meglio per farti capire quanto è importante VIVERE, nel vero senso della parola. Grazie alle passioni, a degli obiettivi precisi e a tanto impegno e costanza… niente è irraggiungibile o impossibile.

Parlerò di me nella speranza che la mia storia possa esserti d’aiuto, magari prendendo spunto per iniziare a creare la tua.

 

Ci sono tre punti essenziali da tenere bene a mente e ai quali credere fino in fondo, in questo modo il raggiungimento dei tuoi obiettivi è assicurato.

1. Trovare il proprio interesse.

Da bambina dedicavo molto tempo ad ogni cosa. Provavo a fare un po’ di tutto, spinta dalla curiosità, finché non ho capito cosa realmente mi interessava: la moda, la fotografia, l’immagine e, in maniera più generale, l’apparenza.

Per me l’apparenza non è mai stata una cosa superficiale. L’abbigliamento, il modo di porsi, lo stile scelto per mostrarsi agli altri… sono tutte cose che rappresentano la tua persona. Dopotutto la moda mostra agli altri quello che sei, senza bisogno di parole.

Da quando mi sono dedicata a queste nuove scoperte, mi si è aperto un mondo. Ero una persona diversa, ero viva.

Tu hai già degli interessi talmente forti che, quando ti dedichi ad essi, ti senti pienamente soddisfatto della tua vita?

Se pensi di non averne non è assolutamente vero, tutti abbiamo delle passioni, bisogna solo alimentarle.

2. Segui le tue passioni fino alla fine.

Mi sono da sempre dedicata ai miei interessi. Inizialmente mi facevo delle foto da attaccare nei miei diari segreti, disegnavo vestiti per le Barbie e curavo al massimo il mio aspetto (ovviamente non parlo di make-up e ceretta; ero una bambina, ma ci tenevo a sembrare bella agli occhi degli altri, nella mia “eccentrica semplicità”).

Con il tempo la qualità delle foto è migliorata e il mio stile maturato. I miei interessi sono diventati le mie passioni, che seguivo nonostante le difficoltà.

Scrivevo sul blog e le uniche visite che ricevevo erano le mie e quelle di mio padre. Ma non ho smesso. Mai.

Perché quando è la passione a spingerti, non ti interessa quanto sia difficile la strada da percorrere. Una parte di te è già sicuro che raggiungerai tutto ciò che vuoi e sei disposto a lottare per averla.

3. Inventati e reinventati, sempre.

La voglia di non arrendermi ha sempre fatto parte di me. Se voglio fare una cosa la faccio, al di là di tutto.

Questa mia caratteristica mi ha portato al raggiungimento di moltissimi obiettivi nella mia vita. Con il tempo sono cresciuta. Insieme a me è cresciuto il mio blog e – permettetemi il termine – anche un bel paio di palle.

Avere successo sul blog non mi bastava e mi sono sempre spinta oltre. Inviavo mail ai siti di moda per iniziare a collaborare, scrivevo articoli per diverse riviste locali e magazine online, organizzavo piccoli shooting per fare esperienza…

Continuando a seguire le mie passioni con determinazione sono arrivata qui.

Trascorro le giornate tra uno shooting e un corso universitario, finendo per trascorrere il tempo libero a scrivere o a studiare. Mi sono inventata moltissimi lavori e tanti modi per guadagnare di più (scrivendo il libro per Instagram, vendendo i vestiti che non uso più, facendo la modella, la ragazza immagine e la pr…). Non mi sono mai fermata, e mai lo farò.

Tutto questo mi è sempre sembrato assolutamente normale, ma confrontarmi con il mondo ho notato che non è così. Sono moltissime le persone che trascorrono le giornate davanti al cellulare, che non hanno passioni o progetti precisi per il proprio futuro. Persone che: “vorrei fare questo, ma…

1. …adesso devo pensare solo all’università.”

2. …è troppo difficile iniziare da zero.”

3. …non so come fare per ottenerlo.”

E chi più ne ha più ne metta. Per me sono tutte scuse.

Volere è potere.

 

Dedicati alle tue passioni, insegui i tuoi sogni e, se necessario, caccia le palle e lotta.