Anno nuovo, Madness nuova

debsmadness

Gennaio, si sa, è pieno di buoni propositi. Oggi voglio parlarti dei miei.

Il 2017 è stato un anno che mi ha cambiata molto. Sono maturata, cresciuta, diventata più forte e più indipendente.

Le mie passioni mi hanno sempre dato ottimi risultati, ma mai quanto quest’anno. Ho iniziato a lavorare seriamente e professionalmente. Sto iniziando a capire davvero cosa vorrò ottenere dal mio percorso studi e dal mio futuro. Ho tutto molto più chiaro e definito nella mia mente.

Ho raggiunto moltissimi obiettivi, ma questo non mi basta. Per il 2018 vorrei fare molto di più. Anzi, non “vorrei fare”, ma “farò”.

Sono sicura di ciò che voglio, meno chiari sono i mezzi per ottenerlo, ma ce la farò. Ne sono certa. Dopotutto, se hai ben chiaro per cosa lottare, nulla ti impedisce di ottenerlo. Giusto?

Ho già scritto la mia lista di obiettivi personali da raggiungere, alcuni dei quali possono essere utili anche a te. Si tratta di obiettivi che, secondo me, potrebbero essere d’aiuto a chiunque.

7 cose da tenere bene a mente per il 2018

1. Dove sei ≠ Chi sei

Quando attraversi una fase difficile della vita, la cosa più facile del mondo è auto convincersi che le tue circostanze non cambieranno mai, e che sei destinato a rimanere così. Sposta via quei pensieri negativi e ricorda a te stesso che sei un guerriero con il potere di trasformare la tua vita e che ciò che stai vivendo è solo un dato momento.

2. Va bene non essere sempre primi.

Fidati di me quando ti dico che devi inghiottire l’amara pillola della sconfitta prima di poter veramente assaporare il tuo successo. La sconfitta di rende più umano di quanto possa mai fare la vittoria. Ti insegna il valore della modestia. Ti permette di trovare il coraggio di elevarti dal profondo della disperazione alle altezze del successo. Un uomo saggio può importare di più dalla sua sconfitta di quanto un pazzo possa imparare dalla sua vittoria.

3. La pazienza è una virtù.

Che si tratti di un lavoro che desideri o di un viaggio che vorresti fare o dell’amore della tua vita di cui sei in cerca, la pazienza è la chiave. Tutte le cose grandi richiedono tempo e sforzo e i desideri più profondi del tuo cuore sono degni di entrambi. Regalati il dono del tempo e continua a fare uno sforzo affinché un giorno guarderai i tuoi sogni svolgersi nella tua bella realtà.

4. Siamo destinati a incontrare le persone che incontriamo.

Credo che le persone entrino nella nostra vita solo per due motivi: per insegnarci qualcosa o insegnar loro qualcosa.

5. Puoi conquistare tutto.

Nessun altro può capire il tuo percorso e nessun altro deve farlo. Nessun altro può insegnarti a riprenderti dopo una caduta. Nessun altro può cercare i tuoi interessi migliori meglio di te. Sii orgoglioso di come hai reagito alle sfide che la vita ti ha dato. Sei stato coraggioso di fronte alle circostanze più avverse. Non hai mai smesso di credere in te stesso. Non è finita finché non è finita. Solo tu puoi sapere il dolore e le avversità che hai passato.

 6. La maggior parte delle nostre paure sono irrazionali.

Ognuno di noi ha attraversato un momento della sua vita che ci ha cambiato così drasticamente da non poter mai tornare alla persona che eravamo una volta. È naturale avere ancora incubi e aver paura di ciò che il futuro potrebbe portare. Ma con il pessimismo non arriverai molto lontano. Gli ottimisti dormono molto meglio la notte. C’è ancora tempo per diventare la persona che hai sempre voluto diventare. C’è ancora tempo per te per realizzare i tuoi sogni. C’è ancora tempo per permettere all’amore di trovarti. Lascia andare le tue paure e abbraccia l’incertezza della vita.

7. Vivere il momento 

Per quanto semplice possa sembrare, invidio davvero le persone che hanno imparato l’arte di godersi il momento senza ricordare il passato o preoccuparsi del futuro.

Troppo spesso perdiamo l’essenza di un momento durante la nostra reminiscenza o preoccupazione. È solo attraverso un ricordo che siamo in grado di rivivere quel momento una volta finito, il che è il motivo per cui finiamo per ricordare il passato. È un circolo vizioso. Non essere intrappolato in questo ciclo. Vivi il momento stesso invece di rivivere solo un ricordo per il resto della tua vita.